Istat: Pil italiano in crescita dell’ 1,2% nel 2023

Secondo l’Istat il Pil italiano crescerà sia nel 2023 (+1,2%) sia nel 2024 (+1,1%).

A sostenere la crescita del Prodotto interno lordo ci sarebbe la domanda interna al netto delle scorte (+1% nel 2023 e +0,9% nel 2024) e quello della domanda estera (rispettivamente +0,3 e +0,2).

“Lo scenario previsivo si fonda su ipotesi favorevoli sul percorso di riduzione dei prezzi nei prossimi mesi e sulla attuazione del piano di investimenti pubblici programmati nel biennio”, si legge in una nota diffusa da Istat.

I consumi delle famiglie residenti e delle ISP sono attese in aumento (+0,5% nel 2023), e dovrebbero crescere in maniera più veloce (+ 1,1%) nel 2024 quando si dovrebbe assistere a una riduzione ulteriore dei processi inflativi associati a un miglioramento del mercato del lavoro.

In crescita anche gli investimenti (+ 3,0% nel 2023 e 2,0% nel 2024) e l’occupazione che sarà sostanzialmente in linea con l’incremento del Pil (+1,2% nel 2023 e +1% nel 2024).